Abbiamo provato la nuova caraffa filtrante Brita!

Questo è un prodotto che già conoscevamo in famiglia, l’avevamo ricevuta in regalo e l’avevamo trovata molto utile.

Ora la caraffa è stata potenziata con il nuovo filtro MAXTRA+, con un indicatore Led che dà con precisione lo stato del filtro e quando è necessario cambiarlo.

La nuova arrivata di casa Brita è la BRITA Fill&Enjoy Style , un mix di tecnologia e stile.

Processed with VSCO with p5 preset

Sulla caraffa è montato il filtro MAXTRA + – che tra l’altro è universale, quindi applicabile anche agli altri modelli di caraffe filtranti Brita – che possiede il 30% in più di superficie filtrante: riduce ancora di più il numero di particelle indesiderata dall’acqua, tra cui calcare e cloro, migliorando così di gran lunga il sapore dell’acqua.

Io personalmente riempio la caraffa dal rubinetto e metto direttamente in tavola: la differenza che ho notato è stata nella preparazione del tè, l’acqua sembra addirittura più “leggera” al gusto!

Poi ovviamente con una caraffa filtrante non si può non pensare all’ambiente visto che di colpo si possono eliminare tutte le bottiglie e bottigliette di plastica in giro per casa e quindi evitare secchi interi pieni di materiale da riciclare. Tra l’altro, come dicevo prima, la caraffa Brita è dotata dell’innovativo indicatore a LED, Smart light che misura sia il tempo che il volume di acqua filtrata, mostrando in modo molto intuitivo quando è il momento di sostituire il filtro.

Insomma, testata personalmente, questa caraffa ha trovato la nostra approvazione, ha un costo contenuto ed una lunga resistenza nel tempo.

#brita
Buzzoole