Castello Pallotta – Caldarola (MC)

A Caldarola, nella provincia di Macerata,  un piccolo borgo a ridosso del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, si trovano le tracce di un glorioso passato, che si palesa dall’alto delle fortificazioni del Castello Pallotta, edificato nella seconda metà del IX secolo sulle pendici del colle Colcù e successivamente modificato verso la fine del Cinquecento.

Castello Pallotta, foto da Flickr

Castello Pallotta, foto da Flickr

http://www.pinterest.com/pin/299700550172961632/

Foto da Pinterest

La visita al castello è una bellissima esperienza da fare con i piccoli: sono periodicamente organizzati infatti itinerari guidati a misura di bimbo. Oltre alla didattica per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, che comprende laboratori didattici che si articolano nella visita guidata del castello e alla partecipazione di attività differenziate per temi e classi di età, è possibile visitarlo anche autonomamente, con la propria famiglia. Specialmente d’estate si organizzano giornate a tema, che si focalizzano su un particolare periodo storico: una volta il medioevo,una volta il rinascimento, una volta l’ottocento, con figuranti e rievocazioni della vita dell’epoca. In particolare, la scorsa estate siamo stati al Castello in occasione del “MEDIOEVO AL CASTELLO PALLOTTA”. Nel parco del castello, all’ombra delle antiche mura e degli alberi secolari, giovani damigelle ed abili tamburini, fabbri, falegnami e soldati armati fino ai denti hanno animato la corte di messer Jacopo Pallotta reggente del Castello dal 1440. Per i più piccoli erano allestiti giochi medievali nel giardino e passeggiate a cavallo come veri cavalieri!

Non adatto per passeggini e carrozzine. Per visitare al meglio la struttura, sarebbe bene portare i piccoli in fascia o marsupio.

Castello Pallotta

Come arrivare:

In auto: Caldarola si trova in Provincia di Macerata a 314 mt. slm, si raggiunge mediante la SS 502 e le strade provinciali dalla SS 77, superstrada Val di Chienti uscita “Caldarola”. La superstrada é collegata con l’autostrada A14 innesto casello di Civitanova Marche.

In autobus: Linea CONTRAM Camerino-Macerata-Roma, Linea SASP San Ginesio-San Severino, Linea AMADIO Ascoli Piceno-Perugia, Linea MAROZZI Sant’Elpidio-Roma

In treno: Linea FS Fabriano – Civitanova Marche, fermata più vicina “Tolentino” (a circa 12 km di distanza)

Il costo del biglietto di ingresso comprensivo di visita guidata: Intero: 8,00 €      Ridotto*: 6,00 Ridotto Speciale: 4,00 € (dai 6 ai 18 anni di età compresi)

Gruppi superiori le 15 unità: €. 5,00

Visita per Gruppi: per gruppi superiori le 15 unità è possibile SOLO SU PRENOTAZIONE abbinare la visita del Castello Pallotta con la visita del centro storico di Caldarola, del Teatro Comunale, della Collegiata di San Martino e del Palazzo Pallotta con lo stanzino del Paradiso. Il servizio di guida è a cura dello staff del Castello Pallotta e la durata prevista per l’intero tour è di circa 2 ore. Il costo per la visita al Castello+Città+Teatro+Collegiata+Palazzo: 8,00 € a persona (gruppi superiori le 15 unità)

Visita e testo a cura di @Silvia Alessandrini Calisti Mamme Marchigiane